live stream - SPECIALVIDEO.TV

Vai ai contenuti

Menu principale:

live stream

 
 
 
 
RICHIEDI LA PASSWORD


 
 
 
 
 

OFFERTISSIMA PROMOZIONALE PER TRASMISSIONI SUL NOSTRO
CANALE WWW.SPECIALVIDEO.NET LA NOSTRA PROPOSTA: TRASMISSIONI IN DIRETTA
AUDIO VIDEO DI QUALSIASI EVENTO BASTA ESSERE COLLEGATI ALLA RETE INTERNET
POTRAI USUFRUIRE DELLA DIRETTA AUDIO VIDEO DELL'EVENTO CHE TI INTERESSA: POLITICO
COMMERCIALE  SPORTIVO ECC. CON POSSIBILITA', DI METTERE IN RETE L'EVENTO IN TRASMISSIONE  DIFFERITA PROGRAMMANDO A TUO PIACERE LORARIO DELLA TRASMISSIONE . SOPRALUOGO GRATUITO
e-mail
cell- 349.1532680.

 
 
UNA STORIA LUNGA 500 ANNI-CENTRO CULTURALE SAN GAETANO/ALTINATE

Una storia lunga 500 anni.
Nel 1582 sotto la direzione dell’architetto vicentino Vincenzo Scamozzi iniziano i
lavori alle fondamenta della chiesa di San Gaetano. Scamozzi nella “Idea della Architettura
Universale” tratta in particolare delle difficoltà incontrate nella costruzione
delle fondamenta della chiesa, causate dal notevole strato di terreno ricco di rovine
non idoneo a sopportare il peso della fabbrica. Decide così di fondare la chiesa su 16
pilastroni che scendono per circa 9 metri fino ad appoggiare sullo strato di terreno
“buono”, le murature della chiesa poggiano su archi.
Nel 1688 la nuova chiesa viene consacrata ai santi Simeone e Giuda, detta di San
Gaetano. Dal 1693 al 1730 si svolgono lavori di ampliamento con l’allargamento
dell’oratorio e della chiesetta e con due nuove cappelle dedicate una alla Flagellazione,
l’altra a Maria Addolorata. Nel 1810 con la soppressione della congregazione dei
padri teatini il convento di San Gaetano passa al demanio. L’anno dopo inizia l’attività
della nuova sede del Palazzo di Giustizia nell’ex convento. Nel 1874 il Comune di Padova
acquista il fabbricato dal demanio. Il 12 febbraio del 1929 scoppia un incendio
in tribunale, l’intervento dei Vigili del Fuoco viene ostacolato da una tormenta con
punte di gelo che raggiungono i 16 gradi sotto zero. L’incendio dura alcuni giorni. Il 6
ottobre la giunta delibera la ricostruzione del Palazzo di Giustizia che viene inaugurato
il 30 marzo del 1934. Nel 1967-1970 il Tribunale viene ampliato e sopraelevato con
la costruzione del terzo piano. Con il 1995 l’attività giudiziaria viene progressivamente
trasferita nel nuovo Palazzo di Giustizia di via Tommaseo.

Sulla via Altinate, quasi a mezzo cammino tra la storica Porta e la chiesa di S.Sofia, sorgeva un tempo la chiesa dei santi apostoli Simone e Giuda.
Si chiamava anche San Francesco Piccolo, con accanto un monastero degli Umiliati. Nel 1574 i religiosi, detti "Chierici regolari o Teatini", già in città di Padova dal 1530, fondati da San Gaetano Thiene e Pietro Carafa (poi Papa Paolo IV), vennero in possesso di tale chiesa; l’abbatterono e, su disegno dell’arch. Vincenzo Scamozzi, costruirono il bellissimo tempio attuale, inaugurato nel 1586 e consacrato dal vescovo di Urbino, mons. Antonio Zanozzi, il 23 ottobre 1588

 
 
 
 
 
Click per previsioni Padova, Italy Forecast
Torna ai contenuti | Torna al menu